Cosa significa Boudoir, l’arte di creare foto sensuali e raffinate

Il termine francese boudoir significa camera da letto o salottino riservato alle donne. La fotografia boudoir deriva dalla fotografia di nudo del XVIII secolo e si è affermata durante la seconda guerra mondiale quando le immagini delle ragazze pin-up venivano usate nei manifesti di propaganda. Una delle più famose ragazze pin-up degli anni Trenta e Quaranta è stata l’attrice Betty Grable, i cui ritratti fotografici furono distribuiti a milioni di soldati durante la seconda guerra mondiale.

foto vintage boudoir

Con l’arrivo della fotografia digitale all’inizio del 21° secolo si ha avuto un boom delle richieste di immagini boudoir da regalare ai futuri mariti o da conservare come ricordo per se stessi. Anche se la giorno d’oggi gli smartphone hanno dato a tutti la possibilità di fare degli autoritratti, moltissime donne preferiscono affidarsi ad un fotografo professionista per creare una collezione privata di ritratti intimi. Inoltre, un servizio fotografico boudoir può essere un ottimo modo per conoscere se stessi e per superare le proprie timidezze.


Desideri realizzare un Servizio Fotografico Boudoir? Contattami compilando il Form sottostante per ricevere maggiori informazioni.


Perché fare un servizio fotografico boudoir?

Questo genere fotografico si contraddistingue dai classici ritratti per il fatto di avere un aspetto giocoso e provocatorio, in cui la nudità è implicita piuttosto che mostrata direttamente. I motivi per fare uno shooting fotografico boudoir sono diversi:

  • come ricordo personale,
  • come regalo per il proprio partner,
  • come occasione per celebrare un anniversario o un evento speciale.

La fotografia boudoir non è riservata solo alle donne, spesso mi viene richiesto di realizzare foto boudoir di coppia e anche foto boudoir maschili. Inoltre, non è necessario avere un fisico da modella per fare delle foto sensuali, si possono creare delle bellissime immagini boudoir anche durante la gravidanza o se si ha un fisico plus size.

immagini boudoir gravidanza

Un servizio fotografico boudoir può essere un piacevole regalo fatto da un’amica o dal proprio partner, magari prima delle nozze. Indipendentemente dal fatto che le foto boudoir siano destinate ad essere presentate come regalo al partner o che vengano tenute private, l’obiettivo di un fotografo boudoir è di celebrare il corpo in tutte le sue forme, senza cadere nel volgare o nella banalità. Di solito consiglio sempre ai miei clienti di stampare le immagini realizzate durante uno shooting boudoir e di conservarle all’interno di un album fotografico. In questo modo potrai avere un ricordo che dura negli anni e che potrai sfogliare ogni volta che lo desideri.

Come prepararsi per un servizio fotografico boudoir

Condividi le tue idee con il fotografo

Prima di realizzare delle foto boudoir, ti consiglio di comunicare al fotografo quali sono i tuoi obiettivi e che cosa ti aspetti dal servizio fotografico. Una semplice ricerca su Pinterest o Google ti permetterà di capire quali sono gli stili che preferisci e quali sono le immagini che ti piacerebbe realizzare. Dopo aver raccolto qualche idea condividi le tue idee con il fotografo attraverso una semplice moodboard.

foto fitness boudoir

In questo modo arriverai al giorno dello shooting preparata e a tuo agio, pronta per vivere un’esperienza straordinaria ed emozionante. È fondamentale che entrambi abbiate in mente quali sono i tipi di immagini da realizzare. Durante la fase di consultazione potrai anche informare il fotografo riguardo alcune parti del tuo corpo che preferisci che vengano celate.

Preparati al meglio per la tua sessione di fotografia boudoir

Per essere sicuri che il servizio fotografico boudoir scorra al meglio è necessaria una buona dose di preparazione. Decidi in anticipo quali outfit vuoi usare per le tue foto boudoir, se indosserai biancheria intima e lingerie assicurati che sia della taglia giusta. Porta più vestiti di quelli che ti potrebbero servire in modo da avere una riserva in caso qualcosa vada storto. Inoltre, aggiungi al tuo corredo di biancheria intima anche una vestaglia da notte, magari in raso o in tulle. Comunica in anticipo al fotografo se desideri avere un servizio di make-up e hair styling professionale, in questo modo non dovrai preoccuparti di truccarti il giorno dello shooting.

posa fotografica boudoir per donne

Ultimo, ma non meno importante, ricordati di dormire bene la notte prima e di bere molta acqua per idratare la pelle. Nessuno vuole delle foto in cui la pelle appare secca e poco luminosa oppure delle immagini in cui gli occhi hanno un aspetto spento e vitreo.

Scegli la location per le tue foto boudoir

Un servizio fotografico boudoir si può svolgere in diverse location. Di solito, uno studio fotografico fornito di attrezzatura e arredamenti vari può essere la soluzione più semplice per fare delle immagini sensuali. In alternativa, per i clienti che desiderano delle foto uniche, è possibile prenotare una camera d’albergo (magari una suite di lusso) o un appartamento in città. In ogni caso è meglio concordare in anticipo dove ambientare le foto boudoir in modo da essere sicuri di trovare disponibilità. Un altro fattore che determina la scelta della location e l’orario in cui fare lo shooting è la disponibilità di luce naturale.

foto glamour ragazza con body nero e giacca invernale

Dopo aver scelto la location migliore bisognerà decidere se nelle foto verranno usati oggetti di scena come mobili vintage, specchi, cuscini, ecc. Questi oggetti, se inseriti con cura e senza esagerare, permettono di creare delle foto originali e forniscono un valido aiuto al soggetto quando dovrà mettersi in posa. Se preferisci ambientare il servizio fotografico nella camera dal etto di casa tua assicurarti che la temperatura sia ideale per restare in biancheria intima. Per sentirti a tuo agio ti consiglio di ascoltare la tua musica preferita durante lo shooting, magari non a volume troppo alto. Procurati anche una vestaglia da indossare durante le pause e una bottiglia d’acqua per rimanere idratata.

Scegli le pose fotografiche boudoir che esprimono la tua personalità

Anche se lo scopo della fotografia boudoir è quello di celebrare la sensualità in modo giocoso e provocatorio, per realizzare delle immagini di successo bisogna saper catturare le diverse personalità di ogni individuo. Ti consiglio di cercare alcune pose fotografiche boudoir che ti piacerebbe provare durante la sessione e di iniziare ad esercitati a posare, magari davanti ad uno specchio. Durante lo shooting fotografico fidati dei consigli che il tuo fotografo ti fornirà, solo lui è in grado di vedere attraverso l’obiettivo della fotocamera.

fitness model in posa sensuale

Alcuni esempi di pose fotografiche boudoir sono:

  • appoggiarsi su un cuscino,
  • sdraiarsi sul letto con la schiena arcuata,
  • girarsi di schiena e guardare la fotocamera da sopra la spalla,
  • sedersi con le gambe incrociate su una poltrona.

Per apparire al meglio in ogni posa fotografica bisogna fare attenzione ad alcuni particolari, come tenere le labbra leggermente separate e non contrarre le dita dei piedi. Questi piccoli gesti possono fare una grande differenza rendendoti molto più sensuale e seducente.

servizio fotografico boudoir Padova

Durante un servizio fotografico boudoir ti consiglio di non avere paura di esprimerti attraverso le pose e di usare il tuo corpo per comunicare la tua personalità. Sicuramente all’inizio ti sentirai un po’ in imbarazzo, ma una volta superato il disagio iniziale riuscirai a far trasparire la tua vera bellezza e a flirtare con la fotocamera.

Porta qualche accessorio da usare durante il servizio fotografico Boudoir

Per rendere il tuo servizio fotografico boudoir ancora più sensuale e coinvolgente ti consiglio di portare con te degli accessori che abbiano un valore affettivo o che rappresentino te stessa e il tuo carattere. Alcuni degli oggetti usati più di frequente per fare delle foto boudoir sono: ventagli, piume, cuscini, gioielli, tessuti in raso, maschere. Scegli degli oggetti di scena semplici e classici piuttosto che oggetti troppo colorati che potrebbero attirare troppo l’attenzione. Se il servizio fotografico boudoir è un regalo di nozze per il tuo partner, assicurati di mostrare il tuo nuovissimo anello nuziale.

foto boudoir gravidanza

Conclusione

Spero di aver fatto un po’ di chiarezza riguardo al significato di boudoir e riguardo a questo bellissimo genere fotografico. Concedersi uno shooting boudoir può essere un’esperienza che cambia la vita rendendo le persone consapevoli della loro bellezza e sensualità. Guardare i miei clienti uscire dalla porta più sicuri di quando sono entrati è la parte più gratificante del mio lavoro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: